✈️ Spedizione refrigerata ❄️ e gratuita in Italia 🇮🇹 per ordini di almeno 59€

Uno dei dolci più antichi

Non molti sanno che la crostata, un classico tra i dolci della nonna, potrebbe essere il dolce più antico della tradizione pasticcera italiana e non è semplice risalire agli arbori di questo dolce.
Esistono diverse leggende popolari che narrano la sua nascita, risalenti a periodi antichissimi.
La prima risale all’epoca precristiana e ha come protagonista una bellissima sirena di nome Partenope.
Secondo questo mito, la bella Partenope, stabilitasi nel Golfo di Napoli, ogni primavera lasciava la sua dimora in fondo agli abissi per tornare a galla e allietare gli abitanti della zona con il suo dolce canto.
Quest’ultimi, come segno di ringraziamento, decisero di mandare sette fanciulle recanti in dono le sette cose più preziose che avessero: la farina, simbolo di forza e ricchezza; la ricotta, frutto del duro lavoro dei pastori; le uova, simbolo di rinascita e rinnovamento della vita; il grano tenero fatto bollire nel latte, come simbolo dei due regni (terrestre e marino); l’acqua di fiori di arancio, simbolo di ringraziamento per i doni della natura; le spezie, rappresentanti i popoli lontani; e lo zucchero, simboleggiante la dolcezza del canto della sirena.
Partenope, accettati con gioia questi doni, li portò davanti al trono degli dei, che ne fecero un dolce squisito, talmente buono che la sirena decise di ridonarlo ai generosi abitanti.
Ma al di là di miti e leggende, sembra che il merito dell’invenzione di questa torta golosa sia da attribuire ad una suora del convento di S. Gregorio Armeno, che la creò per dedicarla alla Resurrezione di Gesù Cristo. Si dice anche che le strisce di pasta frolla sulla superficie del dolce ricordino le grate con cui le suore di clausura assistevano alle funzioni religiose.
Questo dolce di origine “povera” ebbe molta fortuna nel corso della storia, tanto da arrivare anche sulle tavole dei nobili fino a raggiungere la corte dei Borboni. Si narra infatti che fosse l’unico dolce in grado di far sorridere la regina Maria Teresa D’Austria, moglie del re Ferdinando II di Borbone, soprannominata “la Regina che non sorride mai”.
La crostata è un dolce goloso adatto a qualsiasi occasione: friabile e delicato, piacevole da gustare in compagnia oppure da servire ai propri bimbi per merenda, una vera leccornia!
Vecchi post
Nuovi post

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Chiudi (esc)

Avviso importante

Spediamo fuori Catania tramite corrieri che non lavorano Sabato, Domenica e Festivi. Ordinando entro il 25 Dicembre è molto probabile che la consegna avvenga entro il 31 Dicembre.

E' invece sempre possibile ritirare a Mascalucia o ricevere al domicilio a Catania e nei Paesi Etnei dove consegniamo direttamente, 7 giorni su 7, Domenica e festivi compresi (anche 24, 25, 26, 31 Dicembre e 1 Gennaio)

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Cerca

Aggiunto al carrello